ZAMBELLONI: UN’ARMA IN PIU’

andrea zambelloni gennaio 2016Classe 1992, fisico possente, quasi 2 metri di altezza, mancino: dalla collina in terra rossa vuol tornare ad essere protagonista Andrea Zambelloni, gradito rientro in serie A, via Junior Parma. Giocatore con esperienza di IBL, questo lanciatore andrà a rafforzare ulteriormente il monte salese, con la sua giovane età, ma la sua ampia esperienza per aver già affrontato battitori di alto livello. Dopo la trafila tra Scuola Baseball, Oltretorrente, Junior Parma, Zambelloni approda nel 2011 nelle file del Cariparma dove debutta in IBL. Nel curriculum vitae del pitcher anche il Mondiale Juniores, giocato in Canada nel 2010 dove, giocò davanti a 5 mila persone con la partita trasmessa anche in diretta da ESPN e nel 2012 Zambelloni attraversa l’Atlantico per provare l’esperienza del baseball dei college USA giocando nel roster dei Merced College Baseball.

zambelloni parma ibl

Con la casacca IBL del Parma

Ecco cosa ne pensa il manager Berni: «Conoscendolo già come atleta, ho fortemente voluto che facesse parte della squadra perché credo che sia uno dei migliori prospetti del monte di lancio di Parma. Credo nel suo rilancio in serie A e credo che diventerà una pedina fondamentale anche grazie al fatto che è un lanciatore mancino. Si è già inserito nel gruppo della squadra e ha già dimostrato una buona attitudine nel lavoro di preparazione».

Con questa altra pedina si allunga ulteriormente il monte di lancio, disponendo così di un’ulteriore arma in più .