PER IL POKER IL SALA SI GIOCA… LA REGINA!!!

Jessica Delfante con il Manager Daniele Bottioni

Quarta di campionato e quarta vittoria consecutiva e finalmente negli Amatori Sala Baganza fa l’esordio stagionale Jessica Delfante reduce da tante stagioni di Softball di alto livello, da una stagione come scorer per gli stessi salesi e da una grandissima annata da neo-mamma. Il Manager decide di affidare a lei la difesa della 2° base con onere e onore di essere anche la prima nel line-up di serata; scelta ampiamente ripagata sia in fase difensiva con posizione, scatto e tiro di trascorsi (????) fasti del softball sia in attacco dove si è presentata con un 2 su 3 ed 3 punti segnati. Chapeau! Contro la formazione dei Wild Pigs Colorno il Manager decide per il turn-over di alcuni giocatori e insieme al Coach Savi Formazioni decide il seguente lineup: Delfante (2B) Savi (3B) Corradi (EC) Silvestri (1B) Tocco (ES) Leoni (ED) Bottioni (RIC) Rinieri (INT) Pizzi (EC) Dallara (LAN). A disposizione da subito Barilla, Cacialli e Tanara; da dopo e con comodo Magnani; da neanche dopo Perez.

Salesi subito in spolvero con un attacco che segna 4 punti con valide di Delfante, Savi, Silvestri e Tocco concluse da un grande HR del solito “giro solo le braccia” Leoni. Amatori ancora a far lavorare il tabellone segnapunti al 3° inning con le valide sempre di Delfante, Savi, Corradi, Silvestri e Tocco che complice una non attenta difesa colornese mettono a segno altri 4 punti. Al 4° inning cambi: Cacialli per Bottioni con Leoni che va a ricevere e Barilla per Pizzi. Dopo 1 punto segnato da Leoni su doppio di Rinieri, si risvegliano i Wild Pigs che con un ottimo turno di battuta, piazzano le valide fra le maglie della difesa salese che nulla possono se non incassare 4 punti. Poi 1 altro punto del Colorno segnato al 6: qui finisce la partita dei battitori colornesi.

Amatori sugli scudi ancora al 7° inning con altri 4 punti segnati grazie alla valide di Barilla ed ai doppi di Savi, Corradi e  Silvestri. Ultimi 2 cambi per i salesi con Tanara al posto dell’esordiente Delfante (il pubblico maschile non ha gradito) e di Magnani per Tanara con Silvestri che nel ruolo di closer mancino rileva un Dallara in serata felicissima (un’abitudine ormai). Ottavo inning prolifico per i Salesi che “srotolano” tutto il lineup con Tocco e Leoni che si portano in base e pi vengono accompagnati a casa da Cacialli con un HR; poi le valide di Rinieri, Barilla, Tanara, Corradi e ancora Silvestri decretano altri 6 punti. Ultima difesa che si apre con un immediato out,  poi un grossolano errore di Rinieri che “ruba” da guanto di Savi un sicuro 2° out ma che si fa subito perdonare con una strepitosa presa a terra, giravolta e perfetta assistenza a Corradi in 1° base; di Tocco l’ultimo out al volo che chiude l’incontro con il punteggio finale di 19 a 5 per il Sala Baganza. Difesa salese in buona serata dove gli errori commessi non hanno concesso punti alla compagine colornese mentre l’attacco seppur non esplosivo come nei turni precedenti, ha comunque realizzato 2 HR e 22 valide. Buone le prove di Leoni 4 su 4 1HR 1 punto e 1RBI, Silvestri 4 su 5 2 punti e 6RBI, Corradi 3 su 4 2 punti e 3RBI, Cacialli 1 su 2 con 1HR 1 punto e 3RBI e Savi 3/5 3 punti e 2 RBI.

La prossima partita mercoledì 23 maggio ore 21,00 contro Onda Emilia – Campo Stuard 2 Parma.

La Voce del Dugout

L’inviato D.B.