PLAY OFF U15: la tecnica (parte prima)

I “ragazzi terribili” dell’Under 15 del Sala Baganza Baseball hanno dominato il concentramento di play off giocato in casa sabato 10 settembre e si sono aggiudicati il diritto di partecipare alle finali nazionali, previste per il 2 ottobre a Modena.

Quattro le squadre che si sono date battaglia sul campo di Sala Baganza: oltre ai padroni di casa, anche l’Ares Milano, il San Martino Junior e gli Etruscan Fighters di Grosseto. I ragazzi del manager Luca Pavarani (coadiuvato dai coach Stefano Mora, Massimiliano Ferrari e Riccardo Bertoli) hanno avuto la meglio in gara 1 sui pari età del Milano col punteggio di 10 a 0, grazie soprattutto a una prestazione maiuscola del pitcher Davide Zani, autore di cinque inning di altissima qualità (8 K, 2 valide subite, 1 BB, 0 punti guadagnati) e a una difesa molto solida, che ha stroncato sul nascere ogni tentativo di risposta degli avversari.
La superiorità dei giocatori del Sala si è concretizzata quando, alla fine della quinta ripresa, l’arbitro di casa ha concluso anticipatamente la partita per manifesta superiorità (dopo l’ultimo punto segnato da Sadaru Wewala, il rookie della squadra).

Più combattuta la “finalina” del concentramento, disputata contro i ragazzi del Grosseto, capaci di vincere la seconda partita di giornata con un perentorio 10 a 4 contro i favoriti avversari del San Martino Buonalbergo.
Anche in questo incontro, però, il risultato non è mai stato davvero in discussione, nonostante il 5 a 1 finale possa far pensare altro: ancora una volta il Sala ha costruito la vittoria sul monte di lancio, con Filippo Ronchini lanciatore vincente (4 riprese, 9 K, 1 valida, 2 BB, 1 lanciatore colpito, 0 punti guadagnati) e con la salvezza di Aldo Pavarani (3 riprese, 4 K, 1 valida, 1 BB, 0 punti guadagnati); su una difesa praticamente perfetta (1 solo errore commesso in due gare!) e grazie anche grazie a un attacco disciplinato che ha mostrato qualche contatto interessante (un triplo di Ronchini, un singolo da due RBI di Zani e un punto battuto a casa da Rotelli).

 

Dopo la vittoria al Torneo di Colorno, la vittoria del Campionato provinciale, il titolo di Campioni regionali e la vittoria al Torneo di Staranzano, la qualificazione alla Final Four di Modena (per questa squadra è la terza finale raggiunta in quattro anni, dal 2019 a oggi) è il coronamento di una stagione da incorniciare: il frutto di un lavoro molto serio e accurato da parte dei coach non solo sugli aspetti tecnici, ma anche sulla coesione e l’affiatamento del gruppo; ed è la ciliegina sulla torta di una splendida giornata di sport e di festa.

 

Grazie a Giovanni Ronchini



  • Banner Centrale

    Vieni a Giocare con noi


  • FontanaErmesSalaBaganzaSerieA

    Carega Logo_v3

    logo minibaseball

    logo-amatorisalabaseball