ULTIMO TEST POSITIVO PER Il FONTANA ERMES DI SERIE A

tortini memorial ferrarini

Marco Tortini

Ultimo weekend di prova prima dell’inizio del campionato. Sul campo dei cugini collecchiesi nella giornata di domencia si è svolto il triangolare contro Oltretorrente e Collecchio. Al mattino i ragazzi di Michele Berni hanno vinto in rimonta contro l’Oltretorrente, la squadra allenata da Negrini, ex-giocatore salese. La partita è iniziata in equilibrio dettato dai veloci lanci dei due pitchers, Andrea Pizzarotti per il Fontana Ermes Sala Baganza e Pomponi per l’Oltretorrente. Poi la svolta al quarto inning in cui un lieve calo del pitcher salese ha permesso l’ingresso dei punti per la squadra di Parma. Dal 5 a 0 del sesto inning, si è passati al 10 a 5 finale. Grande rimonta propiziata dalla linea di Bova entrato al sesto come pinch hitter. Da lì in poi i compagni di squadra l’hanno seguito con altrettante valide che hanno permesso di segnare in tutto a fine partita 10 punti.

La formazione partente costituita da un diamante molto giovane, ha visto in prima base Carlo Tanara, seconda base Alessandro Piazza, shortstop Pietro Adorni e terza base il veterano Roberto Tanzi. Dietro al piatto è tornato, anche se non al top della forma Edoardo Romanini. Sulla linea degli esterni Berni ha disposto Rocco Daraio al centro, Marcos Romanini a sinistra e Andrea Corsini a destra. Sul monte di lancio dopo il partente Pizzarotti sono saliti Marco Tortini e Federico Baisi, quest’ultimo rientrato dopo l’influenza della settimana scorsa.

La seconda partita giocata contro la squadra di casa, rinforzata quest’anno da diversi giocatori provenienti da altrettante squadre locali e venete, hanno visto un grande equilibrio sul monte di lancio. I partenti Francesco Corsaro per il Fontana Ermes Sala Baganza e Giovannelli (ex IBL del Parma) quest’anno al Collecchio, non hanno concesso niente ai battitori di entrambe le squadre. Il Fontana Ermes Sala Baganza è passato poi in vantaggio negli inning centrali grazie anche a qualche disattenzione della difesa avversaria. Senza mai mollare in battuta hanno fissato poi il punteggio sul 2 a 0. Anche qui molti cambi durante la partita, che hanno permesso al manager Berni di provare i giocatori in diversi ruoli.

Domenica prossima 5 aprile, vi aspettiamo al campo di via Di Vittorio, a Sala per l’opening day, la prima partita del campionato di serie A contro il Redipuglia, alle ore 11:00 per la prima partita e alle ore 15:30 per la seconda. Non mancate!