A2: CHIUSO L’INTERGIRONE CON UNA BELLA DOPPIETTA

Francesco “Ciccio” Segreto: prima valida in Serie A2

Arrivano i Lupi Roma al Matteo Mussi ma i ragazzi di Chiuri non sono per niente intimoriti, e piazzano una doppia manifesta (13-2 e 12-0) che porta tanto ossigeno in classifica. I punteggi possono far sembrare che tutto sia stato fin troppo facile, ma non è così. È proprio in queste occasioni che è più facile perdersi. Non è il caso dei nostri ragazzi che non hanno mai abbassato la guardia, sempre concentrati e determinati per ottenere il bottino pieno. Con ancora ai box Guadagnino, Tanara, e Romanini la gara mattutina di apre e chiude con Zambelli sul monte dimostrando ancora una volta quella è casa sua (7 IP, 6 H, 2 R, 2 ER, 7 BB, 3 K). L’attacco salese aggredisce i Lupi senza mai dare tregua ad un monte di lancio che trova molte difficoltà. Nel match pomeridiano il copione si ripete, con le mazze salesi precise e calde, coadiuvate da una difesa che non sbaglia, anzi gioca alla grande, con alcune giocate di alto livello. Quindi tutto sembra facile, ma nel baseball nulla è mai scontato. L’insidia è sempre in agguato, la deconcentrazione causa volte danni enormi. Lo staff salese è sempre attento e sa dare ai ragazzi sempre le motivazioni giuste per mantenere alta la guardia. Sul monte parte Tortini, 5 riprese eccelse con 5 H, 0 R, 0ER, 0 BB e ben 9 strike out. Un inning di Pizzarotti ed uno di Marzio hanno poi chiuso la pratica. Nel pomeriggio grande gioia personale e in tutto il dugout per la prima valida in Serie A2 di Francesco Segreto che è valsa anche 2 RBI.